Il cammino di Santa Franca è percorribile.

da vitalta a santa francaDi recente la nostra associazione con un gruppo di esperti sentierologi [franco Sorenti e Furio Ovali con Fausto Ferrari]  hanno tracciato e “tabellato” un cammino devozione della valtolla tra Vernasca, Vidalta e Santa Franca. Questo corrisponde al percorso devozione che avrebbe percorso Santa Franca. Tale cammino è stato recentemente “inaugurato” da 15 camminatori, tra i quali i nostri Oscar Croci e Fausto Ferrari. Qui pubblichiamo il tracciato in formato jpg . Lo stesso blog Valtolla’s land ne ha recentemente parlato.

presto altre e più precise indicazioni geografiche.

Per leggere quanto apparso, a tal proposito, in valtolla’s land clicca qui!

 

Giornata dei cammini: grande successo sulla Via dei Monasteri Regi

2014-05-04-Via Monasteri Regi 1 LR-_SnapseedStamattina alle 9, quasi in punto, da Casali di Morfasso, sulla Via dei Monasteri Regi il numeroso gruppo dei pellegrini organizzati dall’associazione “Transitum Padi” (che cura Continua a leggere

Camminando sulla Via dei Monasteri Regi…

logoviafrancigenaDomenica 4 maggio 2014 in occasione  della VI Giornata nazionale dei Cammini Francigeni, gli amici  di “Transitum Padi” con la nostra collaborazione organizzano una camminata da Casali di Morfasso a Bardi.

Passando dal passo del Pelizzone, si raggiungerà Bardi dove si potrà pranzare ospiti della Casa della gioventù parrocchiale. Per i dettagli e le prenotazioni clicca qui!

copia-di-cartina-1-web.jpg

Fiorenzuola d’Arda presenta la storia dei lavoratori …

Al centro Pallastrelli durante una recente presentazione del libro

Al centro Pallastrelli durante una recente presentazione del libro

Domenica 22 dicembre, alle ore 16,00, il Ridotto del teatro Verdi di Fiorenzuola d’Arda ospiterà la presentazione della nuova pubblicazione riguardante la storia locale, scritta da Massimo Pallastrelli, intitolata “Lavoro e lavoratori in val d’Arda fra medioevo ed età moderna”. I comuni di Fiorenzuola, Lugagnano, Vernasca e Castell’Arquato unitamente con le associazioni “Via dei Monasteri Regi”, ” Circolo culturale Valtolla” e “Terre Traverse” hanno patrocinato questa importante opera.

Per saperne di più clicca QUI!

Lavoro e lavoratori lungo la Via dei Monasteri Regi

volantino presentazione libro pallastrelliSabato prossimo, 7 dicembre 2013 a Lugagnano valdarda, alle ore 17 presso l’oratorio di piazza, verrà presentato un libro sulla storia del lavoro e dei lavoratori della valdarda nel medioevo.
Scritto dal prof. Massimo Pallastrelli, collaboratore della rivista “Quaderni della Valtolla” e autore di altre numerose pubblicazioni sulla storia locale. Un libro che abbraccia l’arco temporale compreso tra il medioevo e la prima età moderna e descrive i mestieri e i “mestieranti” della nostra valle lungo la Via dei Monasteri Regi, per secoli importantissima strada che consentiva ai numerosi pellegrini del tempo, attraverso il valico del Pelizzone , da Fiorenzuola d’Arda, di raggiungere Pontremoli e proseguire per raggiungere Roma.
La nostra Via dei Monasteri Regi era quindi inserita nel cuore pulsante della valdarda e della valtolla.
Nel libro si ritrovano il paesaggio agricolo e i lavoratori della terra, gli allevatori del bestiame,  i mulini e i mugnai, i  sarti, fabbri, i falegnami, i fornai, gli osti, i calzolai…
Un libro distribuito dalla nostra associazione. L’autore presenzierà all’evento e firmerà le copie per coloro che desidereranno mettere nella propria biblioteca personale questa importante  opera sulla storia locale del lavoro.

Siamo amici dell’associazione delle vie francigene europee.

logoviafrancigenaSiamo stati accolti tra gli amici della associazione europea delle vie francigene (AEVF).

Nella nostra carta intestata e nei documenti ufficiali potremo inserire il logo dell’associazione accanto al nostro.

CLICCA QUI PER VISIONARE L’ELENCO DELGI AMICI DELLA VIA FRANCIGENA.

Lugagnano val d’arda: dove inizia la valtolla-terra di mezzo!

lugagnano sulla via dei monasteri regi

lugagnano sulla via dei monasteri regi

LUGAGNANO: Il  22 NOVEMBRE 2013 E’ UFFICIALMENTE PARTITO IL PROGETTO RIVOLTO ALLE SCUOLE MEDIE CHE MIRA A FAR CONOSCERE LA VALTOLLA-TERRA DI MEZZO, LUOGO DOVE TRANSITA LA VARIANTE DELLA VIA FRANCIGENA DETTA “VIA DEI MONASTERI REGI”. LA LEZIONE E’ STATA OTTIMAMENTE ORGANIZZATA DAGLI INSEGNATI E SUPPORTATA DA PRESIDENTE E SEGRETARIO (SERGIO E FAUSTO) DELL’ASSOCIAZIONE “VIA DEI MONASTERI ” CITATA NONCHE’ ESPONENTI DEL CIRCOLO CULTURALE VALTOLLA CHE PUBBLICA, DA 15 ANNI, LA RIVISTA DI STORIA LOCALE “QUADERNI DELLA VALTOLLA”.

I RAGAZZI DELLA SCUOLA SONO STATI SPLENDIDI, PAZIENTI E HANNO PARTECIPATO ATTIVAMENTE ALLA LEZIONE. AL TERMINE DEL PROGETTO SONO PREVISTE ESCURSIONI TERRITORIALI LUNGO LA VECCHIA VIA DI PELLEGRINAGGIO PER CONOSCERE, APPROFONDIRE, RICORDARE…

Progetto per la valorizzazione delle Vie francigene piacentine…

dal quotidiano libertà, il tavolo dei relatori

dal quotidiano libertà, il tavolo dei relatori

L’associazione Via dei Monasteri Regi partecipa al progetto “moderni pellegrini sulla francigena” che ha come finalità quella di riscoprire le radici dell’uomo europeo, cercando nei suoi valori la sua identità…

Riscoprire un antico modo di spostarsi, per conoscere il fascino e l’importanza del camminare, che valorizza il viaggio quanto la meta  finale…

Noi moderni pellegrini racconteremo momenti specifici della nostra esperienza con interventi nelle scuole, con brevi visite guidate presso i luoghi d’eccellenza delle Vie francigene piacentine,  affiancando i professori e i ragazzi nelle ricerche di gruppo  e rispondendo ai loro quesiti quali as esempio: cosa spingeva l’uomo medioevale a mettersi in cammino per raggiungere una delle grandi mete (Roma, il Santo Sepolcro, Santiago di Compostela…) dei pellegrinaggi? Quali erano i mezzi di trasporto impiegati? Dove venivano ospitati i pellegrini? Quali le funzioni degli ordini religiosi nell’assistere i pellegrini?…

Il progetto è stato presentato ieri, mercoledì 20 novembre 2013, a Piacenza nel corso di un’affollata conferenza tenutasi nell’aula magna dell’ITIS di Piacenza con l’intervento dello storico del medioevo Prof. Franco Cardini ( una verrà autorità mondiale della cultura medievale).

Il progetto è stato presentato dalle associazioni: Idea d’Europa, Transitum Padi, Via dei Monasteri Regi, Via degli Abati.

dal quotidiano libertà, aula magna gremita

dal quotidiano libertà, aula magna gremita

ritaglio del quotidiano libertà sull'iniziativa...

ritaglio del quotidiano libertà sull’iniziativa…

Quaderni della Valtolla volume XV…parla ancora di antiche Vie della Valle dell’Arda.

b0002381Una seconda antica strada nell’alta Val d’Arda è il titolo di uno dei saggi e ricerche  pubblicato all’interno  del volume XV dei “Quaderni della Valtolla” presentato un paio di settimane fa a Vernasca in una gremitissima sala conferenze del centro visita della Via Francigena.

Il saggio in questione è stato presentato da Santino Cavaciuti, morfassino della Valle dell’Arda, noto ricercatore storico della valtolla (alta valdarda) nonché professore universitario. Continua a leggere

Quaderni della valtolla: nuovo numero in uscita…

antica pieve di vernasca, il luogo dell'evento...

antica pieve di vernasca, il luogo dell’evento…

La nostra storia, la storia della parte collinare a montana della valdarda, quella interamente attraversata dalla nostra “Via dei Monasteri Regi”, da 15 anni, viene narrata dalla rivista  di storia “Quaderni della Valtolla”.

Anche la storia della Via Francigena,  “tratto alternativo a quella di Sigerico” da Fiorenzuola d’Arda a Pontremoli,  passando per Castell”Arquato, Lugagnano e il Pelizzone, è stata narrata dalla rivista in diverse occasioni.

Per leggere il resto, avere in anteprima l’indice della nuova rivista in uscita, cliccate qui!